Vai al contenuto
Gen
11
2010

Rhino LogoRhino fornisce tantissimi comandi al disegnatore ma c'è sempre chi ne vorrebbe qualcuno in più.
Io, ad esempio, spesso ho necessità di eseguire semplici mirror e semplici traslazioni e per far questo ricorro, ovviamente, ai comandi standard come 'Copia speculare' e 'Sposta'.
Questi comandi, essendo di utilizzo generico, richiedono informazioni aggiuntive per essere eseguite, come un piano di riflessione o una posizione finale.
Poichè spesso uso solo i tre piani standard come piani di riflessione mi avrebbero fatto comodo tre comandi aggiuntivi univoci e senza informazioni/parametri supplementari per la loro esecuzione.
Lo stesso dicasi per gli spostamenti: mi sarebbero stati molto utili tre comandi univoci di traslazione lungo i tre assi.

Ecco allora un pugno di righe di codice che servono da preludio all'uso della potente funzione TransformObjects e voilà il gioco è fatto. Sei nuovi comandi:

  • MirrorX
  • MirrorY
  • MirrorZ
  • MoveX
  • MoveY
  • MoveZ

I comandi sono estremamente semplici. Un click e via.

Per il mirror prima si selezionano gli oggetti da manipolare e dopo si invoca il Mirror che ci fa comodo.

I Move sono semplici traslazioni lungo il relativo asse. Quindi si seleziona l'oggetto(i) da traslare dopo si invoca il Move opportuno e si fornisce il valore della traslazione.

I più curiosi potranno notare che le routines sono in realta solo 2: una per i Mirror ed una per i Move. Le altre differiscono in una sola riga. 😉

Download “Mirror XYZ.zip” Mirror-XYZ.zip – Scaricato 559 volte – 1 KB

Download “Move XYZ.zip” Move-XYZ.zip – Scaricato 561 volte – 1 KB

2 thoughts on “Semplici Move e Mirror su Rhino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Copyright © 2019 Lillo Calì. All Rights Reserved.